Domenico Cimino


Domenico Cimino, dopo il Liceo Artistico si laurea in Disegno Industriale alla facoltà di Architettura "Luigi Vanvitelli". Da subito comincia la collaborazione con alcune aziende come designer freelance, successivamente si trasferisce a Roma e lavora per Paola Pinnavaia come Senior Designer, occupandosi dello sviluppo prodotti per Oregon Scientific, Alcatel e Thomson. Nel 2008 entra a far parte dello studio Angeletti Ruzza, seguendo i progetti per Azzurra, Colombo, Fantini, Guzzini, Poltrona Frau e Oluce. Nel 2017 inizia la sua attività autonoma disegnando per diverse aziende italiane ed estere, sia come product che come interior designer, tra cui Noomm, United Pets e ZAD. Ironia, funzionalità e sostenibilità sono i principi di ispirazione del suo design. Ha ottenuto diversi riconoscimenti tra i quali: Bombay Sapphire Martini, woodesign Torino, Piaggio “muoversi in città”.