Gerardo Marì


Designer, inventore e musicista, è nato a Santa Fe in Argentina nel 1977. Dopo aver studiato tecnica elettromeccanica e design industriale, ha iniziato la propria produzione di chitarre elettriche in alluminio e ha fondato Dozo, marchio di poltrone di design. Nel 2005 si è trasferito in Italia, fino al 2013 ha lavorato per Artemide come responsabile del reparto Product Design lavorando vicino a Ernesto Gismondi, Michele de Lucchi, Naoto Fukasawa, Ross Lovegrove, Karim Rashid e Issey Miyake. Tra le più importanti collaborazioni: Artemide, Danese Milano, Breil, HipHop, Astep, Salar, Foster + partners, Studio Chipperfield. Attualmente collabora nei programmi di insegnamento di: IED di Madrid, SPD di Milano. A causa delle sue due anime come progettista industriale e tecnico elettro meccanico, egli è la sintesi di diversi aspetti del design che gli permettono di spingersi a fondo nello sviluppo e nell'ingegnerizzazione del prodotto Si approccia al design attraverso una particolare interpretazione culturale e una buona gestione dell'ergonomia degli aspetti semiotici e del significato simbolico degli oggetti.